di Giulio Berdini, Alessandro Marcantoni, Lorenzo Mecozzi e Lorenzo Stefoni

Nei giorni passati si sono svolte le votazioni per il Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi (CCRR). Tra i candidati c’erano studenti delle classi prime e seconde delle scuole secondarie di I grado di Sant’Elpidio a Mare e Casette d’Ete.

Gli elettori erano tutti i ragazzi delle classi della scuola media e gli alunni delle classi quinte della primaria.

Ogni candidato ha proposto delle idee per migliorare, oltre la scuola, anche il proprio paese: per farle conoscere hanno poi montato video coinvolgenti che attirassero l’attenzione dei propri compagni. UNA VERA E PROPRIA CAMPAGNA ELETTORALE!

Nei giorni immediatamente precedenti alle votazioni abbiamo intervistato i candidati delle classi del plesso della Secondaria di primo grado di Casette d’Ete.

Tutti i candidati hanno affermato di essersi proposti per volontà propria con l’obiettivo principale di avanzare proposte per migliorare la scuola a beneficio dei futuri studenti. Qualcuno ha sottolineato la possibilità di fare una bella esperienza in cui mettersi in gioco.

Si è chiesto quali sono le qualità che rendono i candidati particolarmente adatti a svolgere un ruolo nel CCRR. Si sono detti socievoli, collaborativi, responsabili, propositivi, volenterosi, curiosi, determinati, creativi.

Poi sono emerse diverse proposte su cui gli eletti lavoreranno. C’è chi vuole sollecitare alcune modifiche alla struttura scolastica e il restauro degli esterni. C’è chi propone di aggiungere armadietti nuovi nelle aule e di far collocare distributori automatici su ogni piano. Qualcuno propone la sostituzione del materiale cartaceo con quello digitale. Vengono suggeriti anche il potenziamento e la sistemazione della biblioteca del plesso e l’organizzazione di tornei sportivi studenteschi. Infine qualcuno avanza anche l’idea del sabato libero con l’effettuazione di un rientro pomeridiano il venerdì.

Considerando che pubblichiamo l’esito della nostra intervista ad elezioni già effettuate, pubblichiamo nel blog la lista degli eletti con l’indicazione del sindaco e degli assessori. Ovviamente rivolgiamo a tutti un augurio di buon lavoro.

Pubblicità